SEGRETARIATO
                 ATTIVITA'
           ECUMENICHE

saenazionale@gmail.com

                        
ASSOCIAZIONE INTERCONFESSIONALE DI LAICI PER L'ECUMENISMO E IL DIALOGO A PARTIRE DAL DIALOGO EBRAICO-CRISTIANO                  

 

 

 


La Comunità Evangelica-Luterana di Venezia, Beit Venezia, il SAE gruppo di Venezia e il Medici Archive Project, in occasione dei  500 anni dalla fondazione del Ghetto di Venezia,
sono lieti di invitarvi ad una serie di incontri sulle relazioni musicali tra mondo ebraico e mondo cristiano: 4 lezioni concerto su

"Il linguaggio e la scrittura musicali quale mezzo e materia di dialogo interreligioso - secoli XII-XIX"

a cura di Piergabriele Mancuso
1 marzo, 22 marzo, 12 aprile, 26 aprile 2016

Fondato il 29 marzo del 1516 ufficialmente quale luogo di segregazione e segno tangibile della subordinazione della minoranza ebraica nei confronti della maggioranza cristiano-cattolica, il Ghetto di Venezia fu in realtà un luogo di intensa interazione umana e culturale, sia per quanto riguarda l’interno della comunità ebraica (all’epoca consistente di diverse “nazioni”), sia in relazione al mondo maggioritario. Scopo principale di questa rassegna è di evidenziare e ripercorrere alcuni dei più salienti e significativi casi di interazione musicale giudeo-cristiana.

Vai al volantino dell'iniziativa