SEGRETARIATO
                 ATTIVITA'
           ECUMENICHE

saenazionale@gmail.com

                        
ASSOCIAZIONE INTERCONFESSIONALE DI LAICI PER L'ECUMENISMO E IL DIALOGO A PARTIRE DAL DIALOGO EBRAICO-CRISTIANO                  

 

 

 


18 giugno 2014

Una delegazione di dieci membri del gruppo internazionale di riferimento della Rete ecumenica per l’acqua (ENW), una rete di chiese e di organizzazioni cristiane che promuove l’accesso delle persone all’acqua in tutto il mondo, ha passato recentemente dieci giorni a Gerusalemme, nella West Bank e a Gaza, incontrando i leader di Israele e Palestina, le organizzazioni non governative e i leader delle chiese cristiane locali per capire meglio i problemi fondamentali riguardanti l’acqua e i servizi igienico-sanitari dell’area.

Al termine della visita ha rilasciato una Dichiarazione.

La rete, che è una iniziativa del CEC, in occasione della giornata mondiale dell’acqua delle Nazioni Unite promuove sette settimane di riflessione  biblica e suggerisce azioni concrete. Quest’anno ha esortato le chiese ad accogliere nella gestione dell'acqua l’invito della 10ª Assemblea – Busan, Corea del Sud - a muoversi insieme in un «pellegrinaggio verso la giustizia e la pace».