SEGRETARIATO
                 ATTIVITA'
           ECUMENICHE

saenazionale@gmail.com

                        
ASSOCIAZIONE INTERCONFESSIONALE DI LAICI PER L'ECUMENISMO E IL DIALOGO A PARTIRE DAL DIALOGO EBRAICO-CRISTIANO                  

 

 

 


Care  socie, cari soci,
questa comunicazione in parte completa la mia lettera precedente, in parte vi fornisce i ragguagli su alcune decisioni prese dal CGL del 27-28 ottobre.
Daniela Sala, capo redattrice di Il Regno-documenti  ci ha fornito  questa precisa e molto utile scheda - riportata in altro articolo - sulla complessa e preoccupante rottura avvenuta tra il Patriarcato di Mosca e il Patriarcato ecumenico collegata alla concessione dell'autocefalia della Chiesa (Chiese) ucraina. La ringrazio di cuore per la sua preziosa collaborazione. Rispetto a questa grave situazione ci è richiesta innanzitutto una vicinanza spirituale nella preghiera e in secondo luogo l'impegno per attuare un'opera di informazione il più possibile accurata. In varie delle nostre realtà potrebbe esserci la presenza sul territorio di comunità che fanno capo ai due Patriarcati, in questi casi ci è chiesto di muoverci con consapevolezza e discrezione per favorire passi sulla via della riconciliazione reciproca.
Il SAE ha risposto con la consueta generosità alla raccolta di fondi da devolvere alla riparazione dei danni materiali subiti dalla chiesa battista di Varese (caso di cui si è ampiamente detto nella mia precedente lettera). Il contributo è segno di una vicinanza e di una solidarietà che va ben al di là dell'aiuto economico. La somma finora raccolta è di euro 1062,30.
Il CGL ha approvato all'unanimità la costituzione di un nuovo gruppo locale, quello di Siracusa, per ora piccolo ma sicuramente destinato a crescere. Ne siamo lieti e auguriamo loro e a tutti un buon cammino ecumenico.
Dal dibattito svoltosi nel CGL è risultato che le attività dei gruppi locali sono numerose e variegate. In questa sede è ovviamente impossibile ripercorrerle nel dettaglio; molte di esse sono riportate sul sito che vi invito a visitare regolarmente.
Vi comunico alcune decisioni prese dal CGL sui temi di sua competenza relativi al convegno di primavera e alla sessione del 2020. Il primo appuntamento si effettuerà al monastero di Camaldoli (data proposta 30 aprile - 3 maggio) e sarà dedicato allo Spirito Santo, alla Pentecoste e al pentecostalismo; per la sessione è stata confermata anche per il 2020 la Domus Pacis di Santa Maria degli Angeli (26 luglio - 1 agosto).  In relazione al  tema è stata approvata a maggioranza la seguente formulazione: «Le parole della fede nel succedersi delle generazioni».  
Vi ricordo che la sessione 2019 si svolgerà alla Domus Pacis dal  21 al 27 luglio p.v.
Titolo non definitivo, «Dio ha scelto quelli che agli occhi del mondo sono poveri»  (Gc 2,5). Le Chiese di fronte alla ricchezza, alla povertà e ai beni della terra. Una ricerca ecumenica II.

Un fraterno saluto
Piero

30 ottobre 2018