SEGRETARIATO
                 ATTIVITA'
           ECUMENICHE

saenazionale@gmail.com

                        
ASSOCIAZIONE INTERCONFESSIONALE DI LAICI PER L'ECUMENISMO E IL DIALOGO A PARTIRE DAL DIALOGO EBRAICO-CRISTIANO                  

 

 

 


7 aprile 2015

Lunedì 6 aprile ci ha raggiunto la dolorosa notizia della morte, a soli 44 anni, della pastora Caterina  Dupré. Lo scorso luglio si era gravemente ammalata e aveva dovuto lasciare la direzione del  Centro ecumenico di Agape,  di cui era responsabile dal 2009 dopo il servizio presso la Chiesa Valdese di Verona, Padova e Trento-Rovereto, condiviso col marito pastore Vito Gardiol a partire dal 2004. Durante la sua permanenza a Verona ho avuto modo di conoscere la sua passione pastorale e la disponibilità al dialogo, testimoniata anche con la partecipazione convinta a  incontri ecumenici  pubblici, oltre che al Coro Ecumenico della città. Dolce e determinata insieme, intelligente e colta, ricca di esperienze pastorali diverse, si era particolarmente interessata di Ortodossia e aveva partecipato a dialoghi bilaterali tra le Chiese Luterane e Riformate della Concordia di Leuenberg e gli ortodossi della KEK. Al SAE la ricordiamo  relatrice in una tavola rotonda  al Convegno di Primavera di Rimini del 2007, che aveva per tema "La luce di Cristo nella spiritualità ortodossa". In questi giorni vicini alla Pasqua la  testimonianza di fede e il  sorriso aperto di Caterina  ci restano nel cuore come invito ad accogliere con maggiore disponibilità la Parola della grazia.  Al marito Vito, alla mamma Anne-Marie e ai familiari tutti va il nostro pensiero e la nostra affettuosa vicinanza per questa grave perdita.

Marianita Montresor