testimonianza

  • Il cammino ecumenico dopo Lund

     

    12 novembre 2016

    Memoria, Parola, testimonianza

    Si è giocata attorno ad alcune parole chiave, ideali punti cardinali per il futuro del dialogo, la visita del Papa a Lund. Un viaggio storico che segna, per parafrasare il pastore Martin Junge segretario generale della Federazione luterana mondiale, «l’impossibile che si realizza». Mai infatti un vescovo di Roma aveva partecipato alla commemorazione dell’evento che 499 anni fa fratturò il cristianesimo occidentale. Né alcun altro prima di Francesco aveva voluto spendersi così clamorosamente in prima persona, a rischio di alimentare le rimostranze di quella minoritaria ma battagliera parte del mondo cattolico che lo contesta.

  • Testimoniare insieme

     

    2 novenbre 2016

    Le celebrazioni del 31 ottobre di apertura dell’anno cinquecentenario della Riforma , dopo la preghiera comune nella cattedrale di Lund, sono continuate nella Malmö Arena, caratterizzate dalla presa di coscienza della responsabilità dei cristiani di dare testimonianza all’Evangelo insieme.

  • Tveit scrive a Turkson: «il nostro un cammino comune»

    6 settembre 2016

    Il papa ha nominato il cardinale Turkson presidente del nuovo dicastero per la promozione integrale dello sviluppo umano

    Papa Francesco ha nominato il cardinale Peter Turkson a capo del nuovo dicastero per la promozione sociale e lo sviluppo umano integrale.

    Il Consiglio ecumenico delle chiese (Cec) ha espresso, attraverso un lettera inviata dal suo segretario generale, pastore Olav Fikse Tveit, inviata al cardinale Turkson, speranza per una fruttuosa futura cooperazione con il nuovo dicastero in quanto «molto vicino alla dimensione interdisciplinare del lavoro del Cec e data la già fruttuosa collaborazione con la Chiesa cattolica nel mondo».