Bedford-Strohm

  • Cambiamento climatico. Leader cristiani in marcia verso Parigi

    8 ottobre 2015

    In Germania una tappa con Olav Fykse Tveit (CEC) e Heinrich Bedford-Strohm (EKD)

    Una quarantina di leader cristiani si incontreranno a Lengerich, vicino Münster in Germania, per segnare insieme una tappa del “pellegrinaggio per il clima” partito lo scorso giugno dal Capo Nord e diretto a Parigi, dove tra poche settimane si svolgerà la Conferenza ONU sul clima (Cop21).

  • Continuare insieme il cammino verso l’unità

     

    Il vescovo Bedford-Strohm dona a papa Francesco una Bibbia di Lutero 2017

    07 febbraio 2017

    Una delegazione della Chiesa evangelica tedesca, guidata dal vescovo presidente Heinrich Bedford-Strohm e acconpagnata dal cardinale Reinhard Marx, presidente della Conferenza episcopale tedesca, ha incontrato papa Francesco lunedì mattina 6 febbraio.

  • Le celebrazioni della Riforma saranno ecumeniche ed internazionali

     

    13 maggio 2016 

    Lo afferma il vescovo Heinrich Bedford-Strohm, presidente del Consiglio della chiesa evangelica itedesca (Ekd)

     

     

    Il 500° anniversario della Riforma nel 2017 sarà una festa profondamente ecumenica, europea e internazionale. È questo il pensiero del vescovo Heinrich Bedford-Strohm, presidente del Consiglio della Chiesa evangelica tedesca (Ekd).

  • Lutero 500 anni dopo

    04 aprile 2017

    «Cristo è forse diviso? È ancora a questa domanda, posta dall’apostolo Paolo ai cristiani di Corinto, che oggi nel Cinquecentenario della Riforma siamo tenuti a dare risposta». Così ha esordito il vescovo luterano Heinrich Bedford-Strohm, presidente della Chiesa evangelica in Germania (EKD), nella tavola rotonda che ha concluso in Vaticano il convegno internazionale dal titolo: Lutero 500 anni dopo. Una rilettura della Riforma luterana nel suo contesto storico ed ecclesiale.

    Organizzato dal Pontificio Comitato di scienze storiche, il convegno ha riunito dal 29 al 31 marzo scorsi accademici ed esperti di diverse università europee per calare la figura e l’esperienza di Lutero nel contesto storico ed ecclesiastico europeo del XVI secolo. Alla tavola rotonda, moderata da padre Bernard Ardura, presidente del Pontificio Comitato di scienze storiche, sono  intervenuti, oltre a Strohm, il cardinale Walter Kasper, presidente emerito del Pontificio Consiglio per la promozione dell’unità dei cristiani; Serge-Thomas Bonino, della Commission Théologique Internationale; Karl Gervin, pastore titolare della cattedrale luterana di Oslo; e i giornalisti Jörg Bremer (Frankfurter Allgemeine Zeitung) e Andrea Tornielli (La Stampa).