Trinità di Rublev

 

Andrej Rublëv
Icona della Trinità
, 1410 circa

 

Il Signore apparve a lui alle Querce di Mamre, mentre egli sedeva all’ingresso della tenda nell’ora più calda del giorno. Egli alzò gli occhi e vide che tre uomini stavano in piedi presso di lui... (Gen 18,1ss.)


notizie ed iniziative sulla celebrazione dell'anniversario della Riforma


DAL MONDO DELL'ECUMENISMO *

* in collaborazione con Il Regno


DAL CONSIGLIO ECUMENICO DELLE CHIESE


23 marzo 2017

  A nome delle chiese membro presenti in tutto il mondo il segretario generale del Consiglio ecumenico delle chiese (CEC), Olav Fykse Tveit, con un comunicato stampa diramato oggi ha espresso la sua vicinanza ai famigliari delle vittime, condannando con forza l’attacco terroristico occorso ieri pomeriggio a Londra e che ha causato la morte di 5 persone, ferendone una quarantina. “Qualsiasi possa essere stata la motivazione del gesto, siamo in solidarietà con voi in queste difficili e laceranti circostanze”, ha scritto Tveit, che alle chiese membro del CEC in Gran Bretagna e nel mondo intero ha chiesto di rimanere saldi nella fede in Dio, ma anche di essere fiduciosi nel suo amore, che abbraccia tutti, nonché nel Regno di Dio, che “ci dà la speranza di una società giusta ed inclusiva, una società della compassione e della riconciliazione, oggi più necessaria che mai”. 

  Già ieri il CEC, al pari di numerose chiese ed organizzazioni ecclesiastiche, aveva con un tweet espresso solidarietà alle vittime del vile attacco. Particolarmente toccante il tweet della Federazione delle chiese evangeliche battiste di Francia, che per esprimere la propria vicinanza ai londinesi ha allegato un dipinto del noto pittore inglese William Turner (1775-1851) dal titolo: “Incendio della Camera dei Lord e dei Comuni del 16 ottobre 1834”, accompagnato dalla scritta: “La Federazione esprime la sua tristezza di fronte a questa nuova tragedia a Londra. Che le nostre preghiere possano arrivare lassù alle famiglie colpite”.

 

WCC    Nev.it