Trinità di Rublev

 

Andrej Rublëv
Icona della Trinità
, 1410 circa

 

Il Signore apparve a lui alle Querce di Mamre, mentre egli sedeva all’ingresso della tenda nell’ora più calda del giorno. Egli alzò gli occhi e vide che tre uomini stavano in piedi presso di lui... (Gen 18,1ss.)


DAL MONDO DELL'ECUMENISMO *

* in collaborazione con Il Regno


DAL CONSIGLIO ECUMENICO DELLE CHIESE


Responsabile del Gruppo

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Via Plinio, 28/2 - 34151 Trieste

040224542 - 040224651 fax

Questo il programma di attività del gruppo per il periodo novembre 2017-giugno 2018

    • Relazione sull'incontro del 13 novembre 2017 tenuto dal Rabbino Capo della Comunità Ebraica di Trieste Alexander Meloni sul tema: Il monoteismo nella tradizione ebraica
    • Relazione sull'incontro del 20 novembre 2017 tenuto dal Pastore delle Chiese avventiste di Trieste, Udine e Pordenone dott. Michele Gaudio sul tema: Lo Spirito Santo nel Nuovo Testamento

 

La costruzione culturale, economica, spirituale della città di Trieste, verificatasi negli ultimi tre secoli, si è realizzata attraverso il concorso di varie comunità nazionali e religiose.

Nel descrivere la fisionomia di Trieste va sempre sottolineato che la presenza di vari gruppi nazionali e religiosi nella città ha un significato diverso da quello che analoghe presenze rivestono in altri contesti. Si può esprimere in modo efficace quanto detto affermando che ebrei e greco-ortodossi, serbo-ortodossi e luterani tedeschi, elvetici ed armeni non sono stati nella città ma, accanto alla maggioranza italiana, sono stati la città.

Sabato 4 febbraio 2017 è mancato Claudio Bianchi che, insieme alla moglie Dora, ha organizzato ed animato la vita del Gruppo Ecumenico di Trieste dal